Mercoledì 19 Aprile 2017 - 15:30

Usa, si uccide in cella l'ex stella del football Aaron Hernandez

Nel 2015 era stato condannato all'ergastolo, militava nei New England Patriots

Usa, si uccide in cella l'ex stella del football Aaron Hernandez

Si è impiccato in cella Aaron Hernandez, ex giocatore dei New England Patriots, squadra della National Football League americana. L'uomo, 27 anni, scontava l'ergastolo per la condanna nel 2015 per un omicidio a Boston nel 2012, quando aveva ucciso fuori da una discoteca un giocatore semiprofessionista. Il dipartimento carcerario del Massachusetts ha informato con un comunicato che Hernandez è stato trovato morto nella sua cella e che i tentativi di rianimarlo sono stati inutili. Il 14 aprile era stato dichiarato non colpevole per altre due accuse di omicidio.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Papa Francesco nell'Udienza Generale del mercoledì

Pedofilia, il Papa ammette: "La Chiesa l'ha affrontata un po' in ritardo"

Francesco ha incontrato anche la Commissione Antimafia italiana parlando di corruzione, e tutela dei testimoni

Le proteste a Barcellona contro la Spagna

Catalogna, la protesta a Palazzo di Giustizia: "Liberate i 14 arrestati"

La protesta sotto il dipartimento di Economia: la gente chiede il rilascio dei 14 arrestati colpevoli di lavorare all'organizzazione del referendum

Londra, attacco metro: sesto arresto, è un ragazzo di 17 anni

Londra, attacco metro: sesto arresto, è un ragazzo di 17 anni

Salgono così a sei gli arresti effettuati in relazione all'attentato del 15 settembre

Messico, 237 i morti per sisma. Corsa contro tempo per salvare 12enne

Messico, 237 i morti per sisma. Corsa contro tempo per salvare 12enne

La ragazzina si trova sotto le macerie della scuola crollata nella capitale