Martedì 13 Marzo 2018 - 15:30

Vaccini, Iss: "Messo in sicurezza bimbi italiani. Ora lavorare su morbillo"

Il 10 marzo scadeva il termine per la presentazione dei certificati vaccinali a scuola

Vaccino anti meningite all Ospedale Fatebenefratelli

"Siamo molto contenti, perché di fatto in pochissimi mesi, e questo è un risultato che non ci aspettavamo sorprendentemente positivo, abbiamo riportato in sicurezza perlomeno per l'esavalente, quindi per malattie importanti, i bambini italiani". A parlare è il presidente dell'istituto superiore di sanità Walter Ricciardi che già ieri aveva parlato di "obiettivo raggiunto". Il 10 marzo scadeva il termine per la presentazione dei certificati vaccinali a scuola e oggi, sui dati parziali a disposizione, per l'esavalente si è arrivati a una copertura vaccinale oltre il 95%, che è la cossidetta 'immunità di gregge', mentre per il morbillo in un anno c'è stato un balzo di circa il 6%.

Già venerdì scorso, il past presidente della Società italiana di Igiene Medicina Preventiva e Sanità pubblica (Siti), Carlo Signorelli aveva annunciato a LaPresse: "Sull'esavalente siamo al 95,8%, registrando un +2,5 rispetto allo scorso anno". Sul morbillo il risultato è eclatante. "Siamo al 93,6 per cento di copertura - dice il professore - con un + 6,3% rispetto allo scorso anno. La legge quindi funziona e si stanno vedendo i risultati". Da ieri in base alla legge gli istituti scolastici sono costretti a sospendere il servizio (non l'iscrizione) per i bambini da 0 a 6 anni, mentre nella scuola dell'obbligo partiranno le sanzioni pecuniarie (da 100 a 500 euro). "Ieri - ha sottolineato Ricciard i- abbiamo avuto le congratulazioni della Commissione europea che ha osservato con soddisfazione come lo scorso anno in Italia c'erano mille casi di morbillo mentre quest'anno ne abbiamo solo cento. Veramente la riduzione è stata eclatante".

Poi l'auspicio: "Ce l'abbiamo fatta per l'esavalente, la stima è che l'anno prossimo recuperiamo sul morbillo. Ce la possiamo fare". Anche la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, si è detta molto soddisfatta dei risultati. "Dai primi dati emersi dall'Istituto superiore di sanità ci sembra che il risultato sia assolutamente oltre le aspettative in questi primi mesi".
 

Scritto da 
  • Denise Faticante
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ITALY-LIBYA-EUROPE-MIGRANTS-NGO

Migranti, bimbo nato a bordo nave Aquarius: si chiama 'Miracolo'

Il piccolo è venuto alla luce sull'imbarcazione di ricerca e soccorso gestita da Medici Senza Frontiere e Sos Mediterranee. Lui e la mamma stanno bene

Sole e nuvole ma fa caldo: il meteo del 27 e 28 maggio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Morte Corazzin, sindaco San Vito al Tagliamento: "Verità per Rossella"

Parla Antonio Di Bisceglie, primo cittadino del Comune dove viveva la 17enne che, secondo la testimonianza del Angelo Izzo, sarebbe stata rapita e uccisa da un branco di giovani

Vigili del Fuoco controllano la facciata della Biblioteca Civica Centrale

Roma, giù dal cavalcavia dell'A24: morti suicidi due fratelli gemelli

È successo sull'autostrada Roma l'Aquila, subito dopo Tivoli. Avevano 56 anni