Domenica 09 Luglio 2017 - 22:00

Valsusa, dopo lite investe moto: muore donna, grave giovane

E' successo a Condove, in provincia di Torino. Autista del furgone indagato per omicidio stradale.

Valsusa, dopo lite per traffico furgone investe una moto: muore donna, grave un giovane

Avevano litigato poco prima e l'autista di furgone Ford Transit nero ha seguito la moto, sulla quale viaggivano un ragazzo e una ragazza di 27 anni di Moncallieri (Torino) e li ha speronati. É accaduto questo pomeriggio a  Condove, in Val di Susa, sulla statale 24.

L'impatto tra il furgoncino e la moto è stato violentissimo. La ragazza è morta sul colpo, mentre il centauro è stato trasportato in gravi condizioni al Cto di Torino. Un testimone ha riferito che l'autista del van e il motociclista, un paio di chilometri prima della rotonda di Condove, avevano discusso per motivi forse legati alla viabilità. Il 27enne, prima di allontanarsi, avrebbe sferrato un pugno contro un finestrino del veicolo. Abbastanza perchè il condicente del pulmino decidesse di seguire i ragazzi cercando di travolgerli, schiacciandoli contro il guard rail.

Sul posto sono intervenuti i carabininieri del nucleo Radiomobile di Susa, delle stazioni di Condove, Chiomonte e della stazione forestale di Almese per effettuare i rilievi. I militari stanno interrogando i testimoni e l'autista del van. La sua posizione è al vaglio e rischia di essere indagato per omicidio stradale.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Direzione Nazionale di MdP

Mondo di Mezzo, mentirono ai giudici: in 18 rischiano processo

Tra questi Bubbico e Campana. La procura chiederà invece l'archiviazione per il governatore del Lazio Zingaretti

Extremism in prisons

Carceri, detenuti radicalizzati in aumento. Calano gli stranieri

I dati del dossier dell'associazione Antigone

Coppia freddata a Caravaggio, arrestato il killer

Coetanei picchiati e spaccio di droga: smantellata banda di giovani bulli ai Castelli

Il gruppo capeggiato da un 16enne terrorizzava altri ragazzi costringendoli con la violenza a vendere sostanze stupefacenti e consegnare i soldi

Tempo stabile e soleggiato: il meteo del 19 e 20 aprile

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare