Mercoledì 02 Agosto 2017 - 19:15

Vettel: Fiducioso che stiamo andando verso la giusta direzione

Il tedesco ha completato 47 giri con il miglior crono di 1''17'124 su pneumatici Supersoft

Vettel: Fiducioso che stiamo andando verso la giusta direzione

 "Non si fanno molti test nel corso della stagione, per cui questa è stata una buona occasione per provare un paio di cose e capire la macchina. Ovviamente durante un test così breve non ti aspetti di fare chi sa cosa, ma sarà utile per le prossime gare e per capire meglio la vettura". Così Sebastian Vettel ha commentato al termine della seconda ed ultima giornata di test sulla pista dell'Hungaroring, dove ha trionfato in gara precedendo sul podio il compagno di scuderia Kimi Raikkonen. Il tedesco ha completato 47 giri con il miglior crono di 1''17'124 su pneumatici Supersoft. "Credo che quest'anno siamo stati molto forti ovunque", ha proseguito il leader del Mondiale. "Certamente - ha aggiunto - ci sono state gare in cui non abbiamo reso al meglio e di sicuro ci saranno sempre differenze da pista a pista, ma l'obiettivo di tutto il lavoro che facciamo è essere in forma per il resto della stagione. La vittoria in Ungheria ci ha riportato in fase positiva". "Ora sta a noi continuare così, ma sono fiducioso che abbiamo le giuste persone e che stiamo andando nella giusta direzione", ha concluso Vettel. "Quanto alle mie vacanze... Non ho fatto molti piani e penso che mi riposerò, dopo tanti viaggi aerei!"
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso avverte Marquez: "In Australia voglio ripetermi"

Appuntamento cruciale sul circuito di Phillip Island

MotoGP Aragon, Valentino Rossi torna in pista dopo l'infortunio

Motogp, Rossi: "Ho male alla spalla, sono sofferente"

Il pilota parla delle sue condizioni fisiche dopo la caduta in Giappone

Motomondiale Aragon, il sabato in pista

MotoGp, Rossi: "Sul bagnato possiamo fare una bella gara"

Il pilota della Yamaha ha chiuso le qualifiche con il 12° tempo

MotoGp, in Giappone pole di Zarco. Petrucci secondo

MotoGp, in Giappone pole di Zarco. Petrucci secondo

Marquez in prima fila, Rossi dodicesimo