Giovedì 03 Agosto 2017 - 17:15

Viaggi economici nascosti ai clienti: a Trenitalia multa da 5 milioni

L'Antitrust: "Alterata la scelta dei consumatori"

Viaggi più economici nascosti ai clienti: a Trenitalia multa da 5 milioni

Viaggi più economici nascosti ai clienti. Per questo Trenitalia è stata punita dall'Antitrust con una multa da 5 milioni di euro. La sanzione, spiega l'Agcm in una nota, è stata comminata "per una pratica commerciale scorretta inerente il sistema telematico di ricerca e acquisto dei titoli di viaggio accessibile alla clientela sul sito aziendale, tramite le emettitrici self-service di stazione e la app Trenitalia per smartphone e tablet".

L'Antitrust segnala di aver "accertato che l'insieme di soluzioni di viaggio proposte a seguito di una ricerca su tali strumenti informatici omette numerose soluzioni con treni regionali (generalmente più economiche), pur trattandosi di alternative sostituibili a quelle invece mostrate, alterando in questo modo la scelta del consumatore". 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Italgas rinnova la flotta aziendale con auto Fca a metano

A Torino la consegna delle prime autovetture

Pier Carlo Padoan in Commissione Banche

Etruria, Padoan: "Mai autorizzato ministri". M5s: "Boschi si dimetta"

In commissione Banche verranno ascoltati anche il governatore di Bankitalia Ignazio Visco e l'ex ad Unicredit Federico Ghizzoni

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Vantaggi fiscali illeciti a Ikea. L'Unione Europea indaga sull'Olanda

Due norme fiscali avrebbero favorito il colosso svedese dei mobili nei confronti della concorrenza. Ricavi spostati in Lussemburgo e Liechtenstein

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno