Sabato 15 Luglio 2017 - 20:30
Loading the player...
Autore: Imbesi

Migranti a Castell'Umberto, barricate di sindaco e cittadini

Il comune di Castell’Umberto in rivolta contro l'arrivo di 50 migranti. La popolazione protesta per la decisione del prefetto di mandare gli stranieri in un albergo inagibile nel piccolo centro, in provincia di Messina. i cittadini hanno bloccato le strade e messo fuori uso il gruppo elettrogeno destinato all'hotel. Il sindaco Vincenzo Lionetto Civa denuncia: "Tutto è avvenuto a mia insaputa". Intanto non si fermano gli sbarchi sulle coste italiane. Oltre 640 migranti nordafricani sono arrivati nel porto di Bari, 923 a Corigliano Calbaro, in provincia di Cosenza. Tre persone che agivano come scafisti sono stati arrestati dalle autorità.