Lunedì 17 Luglio 2017 - 11:00
Loading the player...
Autore: Reuters

Allarme-pensioni, Boeri: "Rischio per il sistema"

Bloccare l'età pensionabile a 67 anni a partire dal 2021 costerebbe "141 miliardi di spesa in più da qui al 2035". A sottolinearlo in un'intervista è il presidente dell'Inps Tito Boeri, che parla del rischio di un pericoloso squilibrio del sistema. A Boeri replicano Cesare Damiano e Maurizio Sacconi, presidenti delle commissioni Lavoro di Camera e Senato. "Non abbiamo proposto la cancellazione del collegamento tra età di pensione ed aspettativa di vita ma solo la sua rimodulazione temporale per alleggerire l'allungamento dell'età lavorativa".