Martedì 15 Maggio 2018 - 18:00
Loading the player...
Autore: AFP

Ancora scontri a Gaza e in Cisgiordania, lacrimogeni dai droni

Resta altissima la tensione nei Territori palestinesi all'indomani della strage che si è consumata sul confine tra Gaza e Israele, con 58 morti e 2700 feriti. Ci sono stati ancora scontri, sempre nella Striscia, lungo la frontiera, coi lacrimogeni sparati sui manifestanti palestinesi dai droni israeliani. Disordini anche a Nablus, in Cisgiordania: sassaiole contro i soldati dello Stato di Israele

Tags