Giovedì 26 Ottobre 2017 - 11:45
Loading the player...
Autore: Carabinieri

Camorra, arrestato in provincia di Latina il boss del clan "Contini"

(LaPresse) I Carabinieri di Napoli hanno arrestato nella notte il latitante 47enne Nicola Rullo, ritenuto a capo del clan camorristico "Contini". Aveva fatto perdere le sue tracce a settembre, poco prima che la Corte d’Appello respingesse il ricorso contro una condanna in primo grado a 10 anni per estorsione aggravata da finalità mafiose. I militari dell'Arma, insieme ai colleghi della squadra “Cacciatori di Calabria”, lo hanno sopreso in una villa di Itri (Latina) mentre dormiva al piano terra. Arrestato anche il suo uomo di fiducia Roberto Murano. Al piano superiore c'era invece il nipote di Rullo, Davide Geldi, che nelle stanze e nelle immediate vicinanze nascondeva 100 grammi di droga (marijuana e hashish).