Giovedì 23 Febbraio 2017 - 14:30
Loading the player...
Autore: Guardia di Finanza

Colpo alla camorra: Confiscati beni per 20 milioni di euro al clan Mallardo

Colpo alla camorra. La Guardia di Finanza di Roma ha sequestrato immobili, beni aziendali, partecipazioni societarie, autoveicoli e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro a Palumbo Michele, Sequino Angela e Russo Francesco Biagio, formalmente imprenditori ma, di fatto legati al clan "Mallardo" considerato uno dei più importanti in territorio campano. Le imprese riconducibili ai tre, considerati ad alta "pericolosità sociale", riciclavano e reimpiegavano i proventi delle molteplici attività del clan "Mallardo", egemone nel comune di Giugliano in Campania e nei territori limitrofi.