Giovedì 12 Ottobre 2017 - 17:00
Loading the player...
Autore: Mangiapane

D'Alema: "La legge elettorale è una schifezza"

(LaPresse) Massimo D'Alema, a Palermo per sostenere la candidatura di Claudio Fava alle elezioni regionali in Sicilia, stronca la legge elettorale 'Rosatellum 2.0': "E' una schifezza. Quando una maggioranza di 476 deputati su 630 ha paura del voto segreto, vuol dire che sono consapevoli di stare facendo una schifezza". Per l'esponente di MdP uno dei vizi capitali è la procedura di nomina dei futuri parlamentari: "I cittadini voteranno senza sapere chi eleggeranno, perché i candidati dei listini proporzionali saranno eletti 'per trascinamento' rispetto al voto del collegio uninominale. E' abbastanza ripugnante".