Venerdì 23 Marzo 2018 - 07:15
Loading the player...
Autore: AFP

Dazi alla Cina, Draghi: "Protezionismo è un rischio"

"Il protezionismo commerciale è il rischio a medio termine più grande ora, visto che ha effetti diretti e porta con sé la possibilità di ritorsioni e perdita di fiducia". E' stata l'immediata reazione di Mario Draghi, presidente della Bce dopo l'annuncio di Donald Trump di voler mettere in campo misure da 50 miliardi di dollari nei confronti della Cina, accusata di "concorrenza sleale" e di furto di proprietà intellettuale. "L'espansione economica prosegue, gli investimenti sono sopra i livelli pre-crisi, dati che non si vedevano da 10-15 anni", ha poi aggiunto Draghi.

Tags