Domenica 01 Gennaio 2017 - 19:45
Loading the player...
Autore: Bucco

Firenze, artificiere ferito da un ordigno

Un ordigno è esploso a Firenze non lontano da una libreria considerata vicina al movimento di estrema destra Casa Pound. Un artificiere di 39 anni, che stava analizzando l'involucro, è stato investito dallo scoppio e ha perso una mano e un occhio. A notare la borsa sospetta in via Leonardo da Vinci era stato un agente di pattuglia. La bomba aveva un timer, l'esplosione era programmata. Gli inquirenti non hanno dubbi, è stato un attentato di natura politica.