Martedì 13 Marzo 2018 - 20:45
Loading the player...
Autore: AFP

Gb, trovato morto in casa l'esule russo

Nuovo mistero a Londra, dove l'esule russo Nikolai Glushkov è stato trovato senza vita nella sua casa. La causa della morte è ancora da chiarire. Amico intimo del defunto oligarca Boris Berezovsky, trovato impiccato nel 2013 e la cui morte era stata classificata come suicidio senza troppa convinzione, Glushkov, 68 anni, aveva passato 5 anni in prigione per riciclaggio di denaro e frode e negli ultimi anni aveva ottenuto l'asilo politico nel Regno Unito. I rapporti con la Russia si fanno quindi ancora più tesi, dopo l'avvelenamento dell’ex spia russa Sergey Skripal e della figlia Yulia. A Mosca convocata l'ambasciatrice britannica dopo le insinuazioni della premier May su un coinvolgimento del Cremlino

Tags