Giovedì 14 Settembre 2017 - 10:30
Loading the player...
Autore: Reuters

L'Onu condanna la violenza contro i Rohingya

Il Consiglio di sicurezza dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, convocato sulla crisi dei profughi Rohingya in Myanmar ha espresso una forte preoccupazione per le violenze eccessive nei confronti della minoranza musulmana nella ex Birmania. Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres ha definito catastrofica la situazione umanitaria che si sta consumando . Sono quasi 380 mila Rohingya che hanno raggiunto il Bangladesh dal mese scorso per sfuggire alla persecuzione delle autorità birmane che li considerano alla stregua di immigrati illegali.