Venerdì 13 Ottobre 2017 - 13:00
Loading the player...
Autore: Reuters

La difficile e costosa ricostruzione di Raqqa

Nella città di Raqqa, capitale dello Stato islamico in Siria, continua la difficile e costosa ricostruzione dopo i pesanti danni provocati dai bombardamenti aerei. Quasi tutti gli edifici sono andati distrutti e quei pochi rimasti in piedi hanno i muri crivellati da colpi di mitragliatrice. Mentre prosegue la liberazione della città dall’Isis, lungo le strade rimangono ammassi di calcestruzzo e mine ancora attive.