Mercoledì 15 Febbraio 2017 - 13:30
Loading the player...
Autore: Lannutti

Legambiente: No a cementificazione per stadio della Roma a Tor di Valle

“Siamo qui per dire no al consumo di suolo e no al cemento. La costruzione dello stadio di Tor di Valle è il più grande diluvio di cemento pronosticato a Roma per i prossimi anni ma anche per i decenni passati. Si tratta di un consumo di suolo pari a circa 354mila metri quadri, in metri cubi svilupperebbe qualcosa oltre un milione di metri cubi di cemento”. Sono le parole di Roberto Scacchi, presidente Legambiente Lazio, contro i progetti di cementificazione dell'ippodromo di Tor di Valle per costruire lo stadio della Roma. Ieri l’incontro di due ore in Campidoglio fra i rappresentanti del Comune e della società