Giovedì 18 Maggio 2017 - 08:00
Loading the player...
Autore: Lapresse

Napolitano: "Sulle intercettazioni tanta ipocrisia"

Giorgio Napolitano interviene sulle intercettazioni, dopo le polemiche sulla pubblicazione della telefonata tra Matteo Renzi e il padre Tiziano, relativa al caso Consip. "Adesso tutti gridano contro l'abuso delle intercettazioni. E' un'ipocrisia paurosa", dice l'ex Capo dello Stato che, dalla Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani, conversando con i giornalisti, rivolge un duro richiamo alla politica: "E' una vicenda che si trascina in modo intollerabile. Io per primo ho messo il dito in questa piaga, ma non c'è mai stata una manifestazione di volontà politica per concordare provvedimenti che mettessero fine a questa violazione della libertà dei cittadini".