Giovedì 15 Giugno 2017 - 18:45
Loading the player...
Autore: reuters

Nessuna speranza per Erika, la donna travolta in piazza San Carlo

(LaPresse) "Gli esami effettuati hanno accertato un gravissimo danno cerebrale a prognosi pessima. Pertanto – si legge in una nota dell’ospedale San Giovanni Bosco di Torino - purtroppo ci si aspetta il decesso della paziente in un brevissimo periodo temporale". Si sono aggravate e sono disperate le condizioni di salute di Erika Pioletti la donna di 38 anni, ricoverata da sabato 3 giugno dopo il caos di piazza San Carlo durante la finale di Champions League del 3 giugno scorso. Ha avuto un infarto da schiacciamento dopo essere stata travolta dalla calca.