Sabato 09 Giugno 2018 - 11:15
Loading the player...
Autore: LaPresse

"Non è la solita pubblicità progresso", lo spot sull'integrazione che rompe i canoni

"Non è la solita pubblicità progresso", questo il titolo dello spot di Parent project onlus - l'associazione di pazienti e genitori di bambini e ragazzi con distrofia muscolare di Duchenne e Becker - dedicato a sensibilizzare il pubblico sul tema dell'integrazione, con un pizzico di ironia. Ambientato in una classe delle scuole medie, è nato da un'idea di Jacopo Verardo, 15enne di Cordenons (PN), che ne è anche l'interprete principale: il ragazzo spiega ai compagni di classe #3buonimotivi per invitarlo alle feste di compleanno