Sabato 16 Dicembre 2017 - 17:30
Loading the player...

Pensioni d'oro, è scontro tra Pd e M5S

E' scontro tra M5S e Pd sulle pensioni d'oro. A scatenare la bufera le parole del candidato premier pentastellato, Luigi Di maio, che in un'intervista radiofonica promette, in caso di vittoria alle elezioni, di abolire le pensioni d'oro per recuperare i fondi necessari a cancellare la riforma Fornero, circa 12 miliardi. Su Facebook replica il segretario dem Renzi: "Significa tagliare le pensioni a chi prende 2.300 euro al mese. Vi sembra una pensione d'oro?". Immediata arriva la rettifica online del M5S: "Ci riferiamo a pensioni sopra i 5mila euro e la cifra si riferisce a più anni. Il Pd sta usando questo argomento solo per provare a distrarre dallo scandalo sulle banche".