Sabato 12 Agosto 2017 - 17:30
Loading the player...
Autore: Polizia

Ragazza stuprata in stazione a Cattolica: arrestato 29enne

Nel pomeriggio di ieri gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Rimini hanno sottoposto a fermo un cittadino nigeriano di 29 anni, in possesso di permesso di soggiorno da richiedente protezione internazionale, ritenuto responsabile di lesioni personali e violenza sessuale commessa il 2 agosto 2017 nella stazione ferroviaria di cattolica nei confronti una connazionale poco più che diciottenne. La ragazza, residente a Pesaro, era andata la sera del 4 agosto 2017, al pronto soccorso dell'ospedale di Pesaro in preda a forti dolori addominali. Nel prestarle i primi soccorsi, la ragazza, aveva riferito ai sanitari di essere stata vittima di violenza sessuale.