Venerdì 24 Febbraio 2017 - 13:45
Loading the player...
Autore: Guardia di Finanza

Sequestro da 40 milioni a imprenditore: possedeva un veliero unico al mondo

Immobili, imbarcazioni, auto, preziosi, beni aziendali e partecipazioni societarie, per un valore complessivo di oltre 40 milioni di euro, sono stati sequestrati dalla guardia di finanza di Roma a un imprenditore romano, che risiedeva fittiziamente a Dubai e, in precedenza, nel principato di Monaco. L’uomo era a capo di un sistema societario e aveva un patrimonio enorme, mentre per il fisco aveva una capacità reddituale pressoché nulla. Fra i beni in possesso dell’imprenditore 12 società, di cui 7 con sede in Italia (Roma, Viareggio e Grosseto) e 5 all'estero (Gran Bretagna, Seychelles, Isole Vergini Britanniche), 29 auto, tra cui Rolls Royce, Jaguar, Bentley e Ferrari e 4 imbarcazioni: fra queste anche un veliero unico al mondo, realizzato nel 1920 e recentemente restaurato. Si tratta del più grande cutter aurico mai costruito, lungo 46 metri e mezzo, mono albero di 52 metri, di valore superiore ai 10 milioni di euro.