Martedì 17 Aprile 2018 - 18:45
Loading the player...
Autore: LaPresse

Siria, Gentiloni: "Italia non neutrale, è alleata Usa"

Paolo Gentiloni riferisce alla Camera sulla crisi siriana dopo il presunto attacco chimico a Douma che ha portato all'azione militare congiunta di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. Il presidente del Consiglio ha spiegato che quella dell'Italia non è una posizione neutrale e che il nostro Paese è un "coerente alleato degli Stati Uniti". "Si può essere coerentemente nell'Alleanza Atlantica e nello stesso tempo marcare delle differenze", ha dichiarato il presidente del Consiglio che ha ribadito la contrarietrà dell'Italia a un escalation e l'impossibilità di giungere alla fine del conflitto con l'uso della forza. Il premier inoltre lascia la porta aperta al dialogo con la Russia sfidandola a contribuire alla soluzione del negoziato. "Le armi chimiche sono inaccettabili. Siamo di fronte a un regime orribile ma il negoziato con questo regime è inevitabile", ha aggiunto infine Gentiloni