Giovedì 18 Maggio 2017 - 18:30
Loading the player...
Autore: Reuters

Stati membri dell'Ue devono rispettare gli impegni sui migranti

Il Parlamento europeo con una risoluzione approvata oggi chiede agli Stati membri dell'Ue di rispettare i loro impegni nel trasferire i 160.000 richiedenti asilo dalla Grecia e dall'Italia entro settembre 2017. Il testo è stato approvato con 368 voti a favore, 134 contrari e 41 astenuti. La richiesta di accelerare la ricollocazione dei rifugiati arriva specialmente per i minori. La maggior parte degli Stati membri è ancora lontana dagli obiettivi, solo Finlandia e Malta, sottolineano gli eurodeputati, sono in linea. Il documento invita anche la Commissione europea a considerare l'attivazione di procedure d'infrazione per chi non rispetta gli obblighi. Intanto arriva l'allarme dell'Unicef: "Aumento record di minori migranti in fuga da soli.

Tags