Mercoledì 20 Settembre 2017 - 12:15
Loading the player...
Autore: efe

Terremoto in Messico, si temono mille morti

Si temono mille morti per il terremoto di ieri in Messico. Una scossa catastrofica, i morti accertati sono più di 200, ma il bilancio delle vittime continua a salire: i soccorritoricontinuano a scavare fra le macerie. Il sisma ha avuto una magnitudo di 7,1. L'epicentro localizzato nello Stato di Puebla, circa 120 chilometri a sud-est di Città del Messico, a una profondità di 51 km. Una trentina gli edifici crollati solo nella capitale, messa in ginocchio dal sisma. Fra le vittime, 20 bimbi di una scuola elementare e una maestra. Al buio 4 milioni di persone, sospesa l'erogazione del gas nel timore di esplosioni.