Venerdì 21 Aprile 2017 - 12:45
Loading the player...
Autore: LiveLeak

Texas, si riparla dell'agente che ha ucciso un automobilista

La vittima è un ex veterano 59enne. Il vice sceriffo della contea di Bell, Shane Geers, raccontò di aver sparato perché temeva che l'uomo fosse armato e aggiunse che non aveva obbedito ai suoi ordini scendendo dall'auto e urlando insulti. L'agente è stato scagionato da ogni accusa. Ma un video riapre il caso dell’automobilista disarmato ucciso dal vice sceriffo nel corso del controllo avvenuto il 30 agosto 2016 in Texas. L’uomo, sceso dal suo fuoristrada, aveva messo una mano in tasca, gesto che è stato inteso come tentativo di aggressione.