Sabato 21 Aprile 2018 - 10:00
Loading the player...
Autore: LaPresse

Trattativa stato-mafia, M5S: "Pietra tombale su Berlusconi"

La sentenza del processo sulla trattativa Stato-mafia irrompe sulla scena politica in una fase delicata, con il Capo dello Stato Mattarella che ha deciso di prendere due giorni di riflessione dopo il mandato esplorativo della presidente del Senato Casellati. Il Movimento Cinque Stelle attacca Silvio Berlusconi dopo la  condanna a 12 anni a Marcello dell'Utri. "La sentenza è una pietra tombale su Berlusconi", annunciano i pentastellati, che chiedono a Salvini di decidere in fretta su come collocarsi. "È una sentenza del tutto sconnessa dalla realtà. Assurdo e ridicolo accostare il mio nome alla mafia", ha dichiarato Berlusconi.