Giovedì 05 Gennaio 2017 - 12:45
Loading the player...
Autore: Efe

Vivere vicino a strade trafficate aumenta rischio demenza

Le persone che vivono a meno di 50 metri da strade molto trafficate hanno il 7% in più probabilità di sviluppare forme gravi di demenza rispetto a chi, invece, abita più distante. E' quanto emerge da una ricerca canadese pubblicata sulla celebre rivista scientifica The Lancet. A causare un aumento del rischio sarebbero gli inquinanti atmosferici che entrano nel sangue e influiscono concretamente sulla neurologia dell'uomo. La demenza - e il morbo di Alzheimer è la forma più conosciuta - porta alla morte delle cellule cerebrali e influenza la memoria, il pensiero, il comportamento e le abilità spazio-temporali. L'Organizzazione mondiale della sanità stima che nel 2015 fossero 47,5 milioni le persone malate, un numero destinato a crescere nei prossimi anni, considerando anche l'aumento della speranza di vita.