Sabato 25 Novembre 2017 - 08:15

Violentata ripetutamente da amico di famiglia: incinta a 11 anni

Arrestato a Barriera di Milano, in provincia di Torino, un uomo di 35 anni che la bambina chiamava zio

Si fidava di lui, era uno zio, uno di famiglia. E lui ha approfittato di lei, a soli 11 anni, ripetutamente. Fino a quando la pancia ha iniziato a crescere e i genitori della piccola hanno fatto la scoperta. "Vostra figlia è incinta".

A Barriera di Milano, in provincia di Torino, una famiglia nigeriana ha dovuto fare i conti con questa atrocità quando, allarmati dallo strano rigonfiamento della pancia, hanno portato la piccola in ospedale credendo fosse malata. Per scoprire una terribile verità: "Mi toccava sotto i vestiti, io non volevo, ma lui insisteva e minacciava di non farmi più vedere la mamma se avessi parlato", racconta la bambina. 

L'uomo, un 35enne nigeriano che vive con gli zii dell'undicenne, è stato arrestato. Ha approfittato della bambina approfittando del lungo tempo e delle notti, che lei e i suoi fratelli passavano in casa sua mentre i genitori, lei donna delle pulizie e lui operaio, erano via per lavoro. 
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Prima nevicata a Milano

Neve e ghiaccio su strade e ferrovie. Blocchi in Piemonte e Liguria. Rischi alluvione in Toscana

Situazione complicata per i trasporti nel Nord Ovest. Chiuse autostrade e linee ferroviarie. La spiegazione della parola "gelicidio"

The logo of Thyssen Krupp AG is pictured at the gate one of the ThyssenKrupp steel plant in Duisburg

Thyssen, sette vittime, dieci anni, cinque processi e sei condanne

I numeri di una vicenda atroce. In primo grado l'omicidio con dolo eventuale. Poi diventato colposo con riduzione delle pene: quattro dirigenti italiani in carcere, ma i due tedeschi...

Dopo Vercelli, chieste le telecamere negli asili. Cosa ne pensate?

Alcune famiglie dei bimbi che hanno subito le violenze delle maestre, vogliono che la scuola sia in grado di controllare quello che accade nelle classi. Un sondaggio di LaPresse

Parma, l'Ospedale Maggiore dove è morto Toto Riina

Follia nel traffico a Torino, spara a un automobilista: arrestato

L'episodio è successo sabato scorso, l'aggressore individuato dopo la denuncia