Martedì 22 Agosto 2017 - 18:15

Vuelta, Trentin vince in volata: Froome resta maglia rossa

La vittoria di oggi è la seconda consecutiva di un ciclista italiano dopo quella di ieri di Nibali

Vuelta, Trentin vince in volata: Froome resta maglia rossa

L'italiano Matteo Trentin ha vinto la 4/a tappa della Vuelta di Spagna, la Escaldes-Engordany-Tarragona di 198.2 km. Il ciclista della Quick-Step ha preceduto allo sprint lo spagnolo Juan José Lobato della Lotto Jumbo e il belga Van Asbroeck Tom della Cannondale. L'inglese Chris Froome, del Team Sky, si conferma maglia rossa. La vittoria di oggi è la seconda consecutiva di un ciclista italiano dopo quella di ieri di Vincenzo Nibali.

Per Trentin è la 12/a vittoria in carriera, la seconda stagionale sempre in Spagna dopo una frazione della Vuelta Burgos. "Sono felice e orgoglioso di quello che abbiamo fatto, e stiamo facendo. Abbiamo vinto anche alla Vuelta", ha aggiunto. Per quanto riguard gli altri italiano, buon sesto posto di Sacha Modolo della Uae-Emirates. Domenico Pozzovivo è stato invece coinvolto in una caduta senza gravi conseguenze a meno di 4km dall'arrivo, ma fuori dalla neutralizzazione, e di conseguenza ha perso secondi preziosi in classifica. Nella generale Froome precede sempre di 0.02" De La Cruz, Roche e Van Garderen e 0.10" Nibali.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Chris Froome File Photo

Ciclismo, Froome torna in gara: "Dimostrerò che non ho sbagliato"

Il campione era stato trovato positivo al salbutamolo all'ultima Vuelta di Spagna

Olympics Drugs Test

Lucca, doping a giovani ciclisti: 6 arresti e altri 17 indagati

Nel mirino una delle maggiori squadre del ciclismo dilettantistico. Atleti incoraggiati al doping. La tragica storia di Linas Rumsas

Tom Brady perde l'ultimo pallone. Il Super Bowl è degli Eagles

Battuti (41-33) gli England Patriots. Grande prestazione del quarteback di Philadelphia Nick Foles. Spettacolo a Minneapolis

RUGBYU-6NATIONS-ITA-ENG

Rugby, l'Italia regge un tempo con l'Inghiltera (15-46)

All'Olimpico, gli azzurri di O'Shea vanno sotto (10-17) dopo 40 minuti. Poi crollano nella seconda metà della ripresa. Mete di Benvenuti e Bellini