Giovedì 10 Agosto 2017 - 12:15

"Watch", Zuckerberg lancia la nuova Tv social di Facebook

Alla base del progetto reality, molta comicità e, soprattutto, serialità

FILE PHOTO: Facebook CEO Mark Zuckerberg speaks during a news conference at Facebook headquarters in Palo Alto

"Guardare uno spettacolo non deve essere per forza qualcosa di passivo. Può essere l'occasione di condividere un'esperienza e mettere insieme persone che si interessano alle stesse cose". A introdurre la filosofia di Watch, la nuova piattaforma video di Facebook, è direttamente il fondatore della società, Mark Zuckerberg.

Come è ovvio, Zuckerberg parla attraverso un post sul suo profilo social. "Speriamo che Watch diventi la casa di una ampia gamma di show, dai reality agli spettacoli comici passando per gli sport dal vivo", anticipa l'imprenditore, annunciando che "alcuni saranno prodotti da professionisti, altri dalla gente comune nella nostra community".

Proprio il concetto di comunità sarà uno dei pilastri del nuovo servizio, che sarà inizialmente lanciato in forma limitata per un certo numero di utenti nei soli Stati Uniti. L'accesso, spiega Facebook in un comunicato, potrà avvenire sia da smartphone che da computer fisso, da portatile o attraverso app per tv dell'azienda di Palo Alto e durante la visione sarà possibile commentare e connettersi con gli altri spettatori, anche formando gruppi dedicati al singolo show. L'altro concetto chiave sarà poi quello di serialità. "Gli spettacoli sono fatti di episodi, dal vivo o registrati, e seguono un tema o una storyline", chiarisce la società, "per aiutarvi a stare al passo Watch è dotato di una Watch list, di modo che non vi perdiate mai i nuovi episodi".

Per aiutare gli spettatori a trovare programmi adatti ai propri gusti, la piattaforma prevede un certo grado di personalizzazione, col sistema che segnalerà all'utente quello che i suoi amici o le comunità di cui fa parte stanno guardando. In più, sono previste categorie come "Quello di cui si sta parlando di più", che raccoglierà i video più commentati, o "Che cosa sta facendo ridere la gente", dove saranno indicizzati gli show che raccoglieranno più reazioni "Ahah" da parte del pubblico.

Qualche esempio di quello che andrà in onda, tra l'altro, è già stato fornito proprio da Facebook, che ha anticipato la trasmissione di una partita di baseball della Major League a settimana, un programma intitolato 'Kitchen Little', che vedrà dei bambini spiegare ricette a degli chef, e contributi di personaggi noti come la "life coach" Gabby Bernstein o il video blogger Nas Daily. Per la cronaca, l'annuncio postato da Zuckerberg in una decina di ore ha raccolto 352 mila visualizzazioni, 4.267 condivisioni e oltre 41 mila tra like e reazioni: il percorso di Watch parte da qui

Scritto da 
  • di Marco Valsecchi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nadia Toffa ringrazia i fan: "Inondata dalla vostra energia"

La 'Iena' riconoscente per l'affetto ricevuto dopo il malore

"Le iene show" photocall

Nadia Toffa racconta il suo incubo: "Mi sentivo strana poi il black out"

La 'Iena' parla per la prima volta del malore avuto due settimane fa

Sanremo, Claudio Baglioni capitano coraggioso di un Festival 0.0

Il direttore artistico spiega come immagina la 68esima edizione della kermesse: musica e parole come "stelle polari" dell'intera settimana

Sara Sanremo - i 16 finalisti che si contenderanno i 6 posti per le nuove proposte in gara

Effetto Baglioni a Sanremo: in gara da Elio a Lo stato sociale

Tra i venti big del Festival ce n'è per tutti i gusti: anche tre ex Pooh