Mercoledì 10 Gennaio 2018 - 19:00

Weinstein aggredito in un ristorante: "Sei un pezzo di m..." VIDEO

Il produttore coinvolto nello scandalo molestie insultato da un cliente in un locale in Arizona

Harvey Weinstein è stato aggredito in un ristorante di Scottsdale, in Arizona, mentre era a cena con il 'coach' del centro di riabilitazione dov'è in cura. Secondo quanto riporta il sito Tmz, il produttore, travolto dallo scandalo molestie, è stato insultato e schiaffeggiato lievemente da un cliente, che inizialmente lo aveva avvicinato chiedendogli un foto. Weinstein, stando a quanto riferito dall'uomo a Tmz, avrebbe rifiutato in maniera scontrosa e da lì sarebbe partita la sua reazione. Secondo il direttore del ristorante, invece, l'ex capo di Miramax avrebbe risposto di 'no' ma in maniera educata.

In ogni caso, come mostra un video pubblicato sul sito, ad un certo punto il cliente ha iniziato ad insultarlo chiamandolo 'pezzo di m...' ed esortandolo ad uscire dal locale. L'audio non è chiaro ma, secondo altri media americani, avrebbe proseguito dicendo "per quello che hai fatto alle donne". Dopo l'episodio, il produttore ha deciso di non chiamare la polizia e ha lasciato il ristorante.

 

 

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Kentucky Fried Chicken inquiry

Kfc, chiusi la maggior parte dei negozi britannici per carenza di polli

La catena di fast-food ha sospeso il servizio per diverse ore

FILES-US-SCHOOL-CRIME-SHOOTING-STUDENT-GUNS

Usa, Trump apre sulle armi: "Migliorare controlli su chi le compra"

Dopo la sparatoria in cui sono morte 17 persone, il presidente affronta il tema dell'accessibilità

TOPSHOT-US-SCHOOL-SHOOTING-PROTEST

Sparatoria Florida, Trump incolpa l'Fbi. Studenti marceranno a Washington

L'obiettivo è "costringere" i politici a discutere una riforma sul controllo delle armi