Domenica 20 Agosto 2017 - 09:45

Gli ultimi Jedi, le comparse sono reali: William e Harry reciteranno in Star Wars

A confermare la notizia è John Boyega, che nel film interpreta Finn

Principi William e Harry visitano il set di Star Wars

Il rumor c'era da tempo, ma ora la notizia è confermata: William, duca di Cambridge, e il principe Harry saranno tra le comparse di Star Wars - Episodio VIII.

Era l'aprile del 2016 quando i due fratelli avevano visitato i set londinesi di Guerre Stellari, negli storici studi Pinewood, e da allora in molti hanno sostenuto che oltre a stringere la mano agli attori, giocare con le spade laser e abbracciare Chewbacca avessero anche girato una scena. Adesso a confermalo è uno dei protagonisti della nuova trilogia, John Boyega (che interpreta Finn): "Ne ho abbastanza con questo segreto - dice al giornalista di BBC Radio 4 che per l'ennesiva volta gli chiede del cameo dei principi -, quindi sì: William e Harry erano sul set. E c'era anche Tom Hardy".

 

 

Loading the player...

Probabilmente i principi non saranno riconoscibili: coperti da un forte trucco, una maschera da alieno o l'armatura da stormtrooper, soltanto chi era presente durante le riprese sarà in grado di individuarli. Ma intanto il 13 dicembre al cinema si può sempre provare a indovinare

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Photocall del film Ant-Man and The Wasp

"Ant-man and The Wasp" apre Giffoni 2018, Lilly e Rudd: "Parità dei sessi e sguardo ai bimbi in questo Marvel"

Il secondo film dedicato al più piccolo dei supereroi arriverà nelle sale italiane ad agosto

Festival di Venezia 2016

"First Man" aprirà Venezia 75: Chazelle e Ryan Gosling ancora insieme dopo "La La Land"

La storia della missione della Nasa per far sbarcare l'uomo sulla Luna

 Johnny Depp riceve da Joe Perry il Kerrang Inspiration Award.

Johnny Depp raggiunge l'accordo con ex manager: non si andrà a processo

L'attore ha accusato The Management Group di aver gestito male le sue finanze, ma per la società era lui a fare 'spese pazze'