Domenica 20 Agosto 2017 - 09:45

Gli ultimi Jedi, le comparse sono reali: William e Harry reciteranno in Star Wars

A confermare la notizia è John Boyega, che nel film interpreta Finn

Principi William e Harry visitano il set di Star Wars

Il rumor c'era da tempo, ma ora la notizia è confermata: William, duca di Cambridge, e il principe Harry saranno tra le comparse di Star Wars - Episodio VIII.

Era l'aprile del 2016 quando i due fratelli avevano visitato i set londinesi di Guerre Stellari, negli storici studi Pinewood, e da allora in molti hanno sostenuto che oltre a stringere la mano agli attori, giocare con le spade laser e abbracciare Chewbacca avessero anche girato una scena. Adesso a confermalo è uno dei protagonisti della nuova trilogia, John Boyega (che interpreta Finn): "Ne ho abbastanza con questo segreto - dice al giornalista di BBC Radio 4 che per l'ennesiva volta gli chiede del cameo dei principi -, quindi sì: William e Harry erano sul set. E c'era anche Tom Hardy".

 

 

Loading the player...

Probabilmente i principi non saranno riconoscibili: coperti da un forte trucco, una maschera da alieno o l'armatura da stormtrooper, soltanto chi era presente durante le riprese sarà in grado di individuarli. Ma intanto il 13 dicembre al cinema si può sempre provare a indovinare

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premiere di "The Promise" a Los Angeles

Molestie, una fan accusa Stallone ma lui nega: "Storia ridicola e falsa"

La donna ha dichiarato che, nel 1986, l'attore la costrinse ad avere un rapporto sessuale a tre

Molestie, accuse a Sylvester Stallone: fan 16enne costretta a rapporto a tre

La violenza - riporta il Daily Mail - sarebbe avvenuta in un albergo di Las Vegas nel 1986, quando l'attore lavorava ad 'Over the Top'

Kevin Spacey allegations

Molestie, teatro Old Vic Londra: 20 testimonianze contro Kevin Spacey

L'attore ne è stato il direttore artistico dal 2004 al 2015

Accuse a Brizzi, la moglie lo difende: "Per me sono solo voci"

Non la pensa così Asia Argento, che su 'Oggi' dichiara: "Non l'ho mai conosciuto ma sono dalla parte delle vittime. Non si può dubitare di dieci ragazze che raccontano lo stesso modus operandi"