Sabato 15 Aprile 2017 - 23:30

Wta di Bogotà: Schiavone trionfa in finale

L'azzurra, scesa al numero 168 del ranking mondiale e in tabellone grazie ad una wild card, ha sconfitto per 6-4 7-5, in un'ora e quaranta minuti di gioco, la spagnola Lara Arruabarrena

Wta di Bogotà: Schiavone trionfa in finale

Trionfo per Francesca Schiavone nel 'Claro Open Colsanitas', torneo Wta International che si è concluso sui campi in terra rossa di Bogotà, in Colombia. A 36 anni e dieci mesi, la milanese conquista l'ottavo titolo in carriera. L'azzurra, scesa al numero 168 del ranking mondiale e in tabellone grazie ad una wild card, ha sconfitto per 6-4 7-5, in un'ora e quaranta minuti di gioco, la spagnola Lara Arruabarrena, numero 65 del ranking mondiale e quarta testa di serie. E' il terzo successo azzurro a Bogotà dopo quelli di Flavia Pennetta (2005) e Roberta Vinci (2007). Grazie ai punti ottenuti con la vittoria in terra colombiana Francesca da lunedì risalirà al numero 104 del ranking (guadagnando ben 64 posizioni) garantendosi la partecipazione al main draw del prossimo Roland Garros.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il tennis piange Mervyn Rose: l'ex campione morto a 87 anni

Nel corso della sua carriera il tennista mancini ha vinto due titoli del Grande Slam

Commenti razzisti sul figlio di Serena Williams: Nastase sospeso

Commenti razzisti sul figlio di Serena Williams: Nastase sospeso

Il capitano rumeno di Fed Cup è stato inoltre riconosciuto colpevole di "avances di natura sessuale" verso il capitano della squadra britannica Anne Keothavong

Federer di nuovo re di Wimbledon: Vittoria magica, ci ho semp

Federer di nuovo re di Wimbledon: Vittoria magica. Le lacrime di Cilic

Ottavo titolo sull'erba inglese per lo svizzero. Il croato s'infortuna e piange

Wimbledon, Federer trionfa per l'ottava volta. Lacrime per Cilic

Wimbledon, Federer trionfa per l'ottava volta. Lacrime per Cilic

Il fuoriclasse svizzero batte in finale il croato con il punteggio di 6-3, 6-1, 6-4 e conquista lo Slam numero 19 in carriera