Giovedì 30 Novembre 2017 - 23:45

X Factor, fuori a un passo dalla semifinale Rita e Andrea

Salvi nella sfida finale i Ros. Avanti anche Maneskin, Samuel e Nigiotti

X factor

Black thursday. Giovedì nero per i concorrenti di ‘X Factor’. Dopo la gloriosa settimana della presentazione degli inediti, una doppia eliminazione. A uscire dai giochi sono Rita Bellanza, che dopo aver resistito alle critiche per settimane cede a un passo dalla semifinale, e Andrea Radice che ha la peggio nello scontro con i Ros. Al di là della gara, la puntata è ‘nera’ anche per i giudici. Sembrano sottotono, stanchi e meno presenti e pronti alla battuta. Forse è perché si avvicina la finale e di giocare non ne hanno più voglia, forse è stanchezza fisiologica. O forse è perché le ultime fasi sembrano ormai scritte e non c’è più bisogno di strategie e frecciatine. Fatto sta che alla semifinale Levante arriva senza artisti, Fedez e Manuel Agnelli con uno. A distruggere gli avversari, Mara Maionchi, ancora con la squadra al completo. Strana la decisione di questa serata di non far esibire i concorrenti nei loro inediti, che la scorsa settimana hanno cambiato le sorti della gara e che negli scorsi giorni sono andati forte in radio e in streaming.

PRIMA MANCHE. Nella prima sfida, classica assegnazione dei brani da parte dei giudici. I più convincenti, ancora una volta, sono i Maneskin in una versione inedita: questa volta si cimentano in una ballata, ‘Flow’ di Shawn James. Bene anche Samuel Storm con ‘She’s on my mind’ di JP Cooper, che oltre ad esaltarne il timbro gli permette anche di muoversi sul palco con maggiore sicurezza. Preciso nel canto Lorenzo Licitra che si confronta con un mostro sacro dei Queen, ‘Who wants to live forever’, e viene elogiato da tutti i giudici. Deboli Enrico Nigiotti che appesantisce troppo ‘Mi fido di te’ di Jovanotti, ma che forse trainato dall’inedito prosegue nella gara, e i Ros che in ‘Killing in the name’ dei Rage against the machine sono troppo violenti e non danno la giusta lettura al pezzo. Passa il turno Andrea Radice nonostante una ‘Diamante’ di Zucchero non perfetta. Eliminata Rita Bellanza, penalizzata da una ‘In questo misero show’ di Renato Zero cantata con troppe sbavature.

SECONDA MANCHE. Nella parte finale della gara, sono i talenti che decidono in cosa esibirsi: il loro brano del cuore. E si sente, perché sono tutti decisamente più a loro agio. Confermano le aspettative i Maneskin che portano ‘Kiss this’ dei The Struts con una messa in scena da rockstar. Ottimo Lorenzo Licitra in ‘Million Reasons’ di Lady Gaga. Il tenore di grazia sembra avere trovato la sua strada nel pop. Bene anche Samuel Storm che torna alla sua versione ‘triste’ (quella a lui più congeniale) con ‘Say something’ di A great big world featuring Christina Aguilera. Senza picchi di entusiasmo, ma comunque precisi e nella loro confort zone, Enrico con ‘Vento d’estate’ di Fabi e Gazzè, i Ros con ‘Future starts slow’ dei The Kills e Andrea Radice in ‘Transformer’ degli Gnars Barkley. Secondo eliminato della serata Andrea Radice, dopo la sfida finale contro i Ros, senza bisogno del tilt. 

OSPITE NOEL GALLAGHER. L’ex Oasis sale sul palco della X Factor Arena a inizio puntata con il grande successo ‘Dont’ look back in anger’, per poi tornare con il singolo ‘Holy Mountain’, estratto dal nuovo album ‘Who Built The Moon?’. E basta una sua sola frase per descriverlo: “Gli anni ‘90 sono io”.

Scritto da 
  • Chiara Troiano
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Sky profits

Emmy 2018, "Game of Thrones" guida le nomination, ma Netflix batte Hbo

Con 112 candidature, la piattaforma di streaming supera per la prima volta la tv via cavo

Uscita di Niccolò Bettarini dall'Ospedale Niguarda di Milano

Simona Ventura: "Aggressione a Niccolò punto di svolta per una nuova vita"

La conduttrice tv su Instagram parla dell'aggressione al figlio colpito con 11 coltellate: "Dio gli ha messo una mano sulla testa. Riesco solo a dire grazie"

RAI: presentazione Palinsesti autunno 2018 omaggio a Fabrizio Frizzi

Rai, presentati i palinsesti a Roma. Gli studi Dear sulla Nomentana dedicati a Frizzi

In arrivo le tre mini-serie 'Lorenzo il magnifico', 'Il Nome della Rosa' e 'L'Amica geniale'. Confermato Baglioni a Sanremo. Omaggio al conduttore tv scomparso lo scorso marzo

Milano, la presentazione dei palinsesti Rai 2018/2019

Licia Colò: "Basta con le polemiche, felice di tornare in Rai"

Dal 24 settembre condurrà il nuovo programma 'Niagara - Quando la natura fa spettacolo' su Rai 2