Martedì 14 Febbraio 2017 - 19:45

Yellen a Trump: immigrazione fonte importante di forza lavoro

La presidente della Fed in audizione al Senato americano

Yellen: I cambiamenti di Trump potrebbero cambiare outlook

 "I cambiamenti nella politica fiscale o di altre politiche economiche potrebbero potenzialmente influenzare le prospettive economiche". Lo ha detto la presidente della Fed, Janet Yellen, di fronte alla commissione bancaria del Senato Usa. "E' troppo presto per sapere quali cambiamenti politici saranno messi in atto o come i loro effetti economici si dispiegheranno", ha proseguito Yellen. Il nuovo presidente Usa, Donald Trump, ha annunciato un allentamento della regolamentazione finanziaria senza però fornire dettagli chiari, stessa cosa per i tagli alle tasse promessi e per la spesa in infrastrutture.

"Vorrei sperare inoltre che i cambiamenti in politica fiscale siano coerenti con l'indirizzamento dei conti pubblici statunitensi su una traiettoria sostenibile", ha proseguito la capa della Fed. Yellen ha chiarito di non voler suggerire specifiche proposte fiscali e di spesa, ma ha esortato i politici a considerare l'importanza di rendere le aziende statunitensi più efficienti, questione che gli economisti ritengono essenziale per elevare gli standard di vita a lungo termine. 

"L'immigrazione è una fonte importante della crescita della forza lavoro" ha sottolineato Yellen, rispondendo alle domande di fronte alla commissione bancaria del Senato Usa, come riporta il Wall Street Journal.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, il racconto di un italiano: "È stato terribile"

Alessio Stazi, un ragazzo italiano, era sulle Ramblas durante l'attentato e racconta su Facebook la paura e la rabbia

Roma, la photocall del film 'Tutte Lo Vogliono'

Attentato a Barcellona, il cordoglio delle celebrità. Incontrada: "Terrore nel mio cuore"

Non solo Vanessa Incontrada. Da Jennifer Lopez a Fedez, gli artisti inviano amore e preghiere alle vittime e le loro famiglie

Segretario della Lega Nord Matteo Salvini partecipa al presidio per la chiusura della moschea di via Cavalcanti

Attentato a Barcellona, le reazioni della politica italiana. Salvini: "Niente pietà per questi vermi"

Il pensiero dei politici italiani a Barcellona, dopo l'attentato sulle Ramblas

Barcellona, auto sulla folla sulla Rambla

Attentato a Barcellona, van contro folla sulle Ramblas. Almeno 13 morti e 100 feriti

Isis rivendica l'attacco. La Farnesina conferma che c'è il rischio che alcuni italiani siano coinvolti